AddToAny

lunedì 1 maggio 2017

Sport e Pedofilia

Centinaia di allenatori e personale dei club sportivi hanno commesso abusi sessuali su minori, lo ha rivelato un'indagine condotta in Inghilterra secondo cui le denunce di aggressione sessuale sono molto più diffuse di quelle emerse dallo scandalo che ha investito il calcio inglese...

Le conclusioni dell'inchiesta, che ha interrogato tutte le autorità locali dell'Inghilterra e del Galles, sono inquietanti: nuoto, arti marziali, rugby e ginnastica sono i quattro sport più colpiti dopo il calcio, seguiti da tennis, cricket e atletica.



Le autorità hanno ricevuto l'equivalente di una segnalazione di abuso al giorno tra il 2012 e il 2016. Più della metà erano di abuso sessuale, le altre riguardavano casi di maltrattamento fisico ed emotivo.

L'ex giocatore di golf Chris Unsworth, direttore di Trust Offside che è stato istituito da Chris e altre vittime di abusi sessuali tra cui il calciatore Andy Woodward, ha dichiarato: "È sconvolgente che il pubblico sia stato tenuto all'oscuro circa le reali dimensioni di questo fenomeno. "

La National Society for the Prevention of Cruelty to Children NSPCC - associazione che si occupa della difesa dei diritti dei bambini, ha detto che è necessaria un'azione urgente per rafforzare i controlli - Disclosure and Barring Service (DBS) - eliminando due scappatoie allarmanti che attualmente permettono ai "predatori" di infiltrarsi nei club sportivi.

Ciò significa che i condannati per reati sessuali sono in grado di entrare assumendo ruoli secondari, di assistenti o di supporto.



L'ultimo pedofilo smascherato in un club sportivo è l'allenatore di squash Hirusha Henricus, che è stato incarcerato per 14 anni a Manchester per una serie di reati sessuali, tra cui lo stupro.

Henricus, 25 anni, un allenatore del National Squash Center della città, ha assalito sessualmente dieci ragazzi adolescenti, tra cui alcuni di cui era l'allenatore.


Squash coach sexually abused 10 boys 29 aprile 2017


Secondo quanto è emerso dall'inchiesta, in due casi aberranti nel WEST SUSSEX, un bambino di sei anni è stato abusato sessualmente in un club per nuotatori e molte vittime di età compresa tra i 6 e i 15 anni sono state abusate in una palestra. I reati sono stati perseguiti.

Nel DURHAM un allenatore di tennis è stato incriminato per adescamento e abuso sessuale di un bambino. NEL POOLE, DORSET, un bagnino è stato licenziato per aver abusato di un ragazzo di 12 anni.

Sempre nel Poole, ragazze di età compresa tra i 15 e i 18 anni sono state abusate sessualmente in un club di hockey e cricket. Il pedofilo è stato licenziato e condannato.

Un altro pedofilo è stato licenziato da un club di karate dell'OXFORDSHIRE per aver abusato sessualmente di un adolescente, un altro, in un club di nuoto del BERKSHIRE, è stato condannato per pedopornografia.

A BRISTOL bambini di età compresa tra i dieci e i 15 anni sono stati abusati sessualmente in un club di calcio. Il pedofilo è stato condannato. In un altro caso riguardante il calcio, un pedofilo è stato rimosso da un club nello SWANSEA dopo accuse di abusi sessuali.

Nel quartiere di Tower of Hamlets di LONDRA, un ragazzo di 16 anni è stato abusato sessualmente in un club di judo.

Nel LINCOLNSHIRE è stato incarcerato un pedofilo che aveva preso di mira ragazzi sotto i 16 anni in un club di rugby.
Nel BUCKINGHAMSHIRE un allenatore di nuoto è stato incriminato per aver abusato sessualmente di un bambino di 11 anni.

Dopo di lui, sono seguiti diversi altri calciatori, tra cui l'ex centrocampista del Tottenham Paul Stewart, e l'ex attaccante del Manchester City David White, 49 anni.


Quest'ultima inchiesta dmostra che lo scandalo si estende praticamente ad ogni sport.

Chris Unsworth ha dichiarato: "Troppo spesso ci è stato detto che le nostre orribili esperienze non si sarebbero mai potute ripetere oggi.
Le nuove rivelazioni dimostrano che dobbiamo fare di più per proteggere i nostri figli.
E' molto probabile che la figura emersa rappresenti solo la punta dell'iceberg, dato che molte vittime non denunciano".

Un portavoce della NSPCC ha dichiarato: "Vogliamo che il Governo impedisca agli allenatori sportivi o ad altri leader delle istituzioni giovanili di poter fare sesso legittimamente sesso con ragazzi e ragazze di 16 - 17 anni affidati alla loro cura ".

Secondo le attuali leggi per la protezione dei minori, ogni consiglio deve avere un funzionario designato a coordinare la risposta ad eventuali casi sospetti. Tutte le accuse che vengono all'attenzione o riportate direttamente alla polizia devono essere immediatamente segnalate all'ufficiale designato.

ll responsabile della protezione dei bambini nella polizia, Simon Bailey, ha dichiarato: "Chiediamo a chiunque sia stato vittima di abusi sessuali di segnalarlo telefonando al 101 o contattando la linea di assistenza dell'NSPCC, indipendentemente da quanto tempo sia passato.
Vi posso garantire che ascolteremo e tratteremo tutti sensibilmente e seriamente".



Il pedofilo 34enne ha persuaso i giovani ragazzi a mandargli fotografie indecenti di se stessi. E' stato condannato ad 11 anni e iscritto nel registro dei criminali sessuali a vita.

L'allenatore di ginnastica Leslie Oliver ha aggredito sessualmente giovani ragazze che stava addestrando sottoponendole a terribili abusi sessuali.

Il 58enne è stato imprigionato per 12 anni per assalti sessuali contro cinque ragazze di età compresa tra i 5 e i 15 anni.

I suoi reati sono continuati per 38 anni, a cominciare dagli anni '70. Le sue vittime sono state aggredite durante le sessioni di allenamento, nella sua camera da letto a casa, nella sua auto, in una scuola e in un parco.



Paedophiles are using sport clubs to prey on kids 30 aprile 2017




Una ginnasta di 12 anni molestata da un allenatore olimpico durante le sessioni di "terapia". Bambini di 6 anni nudi segretamente fotografati dagli allenatori. Ragazze abusate sessualmente.


Un allenatore che quasi ogni giorno ha fatto sesso con una 14enne in una delle palestre più prestigiose del paese. Nessuno sa esattamente quanti bambini siano stati sfruttati sessualmente nelle palestre d'America negli ultimi 20 anni. 

Una indagine di IndyStar ha portato alla luce centinaia di rapporti sepolti negli uffici di polizia e nei tribunali di tutto il paese rivelando per la prima volta quanto sia pervasivo il fenomeno.

Almeno 368 ginnasti hanno denunciato qualche forma di abuso sessuale da parte dei loro allenatori, proprietari di palestre e personale vario. Ed è solo la punta dell'iceberg.

368 US Gymnasts report Sexual Abuse by Coaches 7 marzo 2017 


L'indagine di IndyStar sugli abusi sessuali nella ginnastica USA ha vinto il prestigioso premio "Renner Award" della IRE - Investigative Reporters & Editors - come miglior giornalismo investigativo dell'anno.



Uno dei problemi emersi dall'inchiesta è che i colpevoli hanno potuto continuare ad agire indisturbati, da palestra a palestra, perché una volta scoperti venivano solo licenziati, dato che i proprietari delle strutture avevano paura che, denunciandoli, avrebbero ricevuto una pubblicità negativa e gli affari sarebbero diminuiti. 

Così, per esempio, il quotidiano ha raccontato di un allenatore costretto a lasciare sei palestre in quattro Stati, senza che gli fossero mai rivolte delle accuse legali.

USA Gymnastics Sexual Abuse and Cover-Up, Report 16 DICEMBRE 2017







USA Gymnastics CEO resigned over handling of sexual abuse scandals 22 marzo 2017


Anche da noi in Italia non mancano i pedofili che si annidano nei club sportivi giovanili.

Recentemente sono stati arrestati un 20enne e un altro allenatore di 50 anni, che "usava" il giovane collega per collezionare materiale pedopornografico.

Le ipotesi investigative sono state confermate dalle dichiarazioni raccolte da almeno 15 ragazzi.

E' emerso che il ventenne, insieme al 50enne, si è recato con dei minorenni in luoghi isolati , con la scusa di insegnare loro a guidare, aggredendoli sessualmente. 

Per avere la maglia da titolare venivano richieste ai giovani prestazionie sessuali

Il 20enne era "addetto" alla produzione di pedopornografia attraverso filmati e fotografie che sono stati sequestrati. 




Youth bowling coach accused of sexually abusing children 14 aprile 2017


School rugby coach faces 81 charges of child sexual abuse 16 aprile 2017


Former Football Coach Arrested On Multiple Child Sex Charges 31 marzo 2017


Former youth football scout arrested over historical abuse 26 marzo 2017









4000 australian institutions implicated in child sexual abuse 28 marzo 2017








Ti piace?

Nessun commento:

Posta un commento