AddToAny

domenica 20 agosto 2017

AMERICAN CARNAGE La Pillola Assassina






Quest'anno la contea di Beaufortnella Carolina del Sud, ha registrato 18 morti per overdose.15 di queste morti si devono al fentanyl, la pillola assassina, un opioide sintetico 100 volte più potente della morfina e 50 volte più potente dell'eroina; o al suo analogo, e ancora più potente, carfentanil, un tranquillante per elefanti che ha cominciato a diffondersi nel 2016.

I casi di overdose in questa contea rispecchiano la tendenza a livello nazionale. Più di 142 americani muoiono di overdose ogni giorno - oltre il 60 per cento dei quali coinvolgono oppiacei, secondo il National Institute on Drug Abuse..

"La questione con fentanyl e carfentanil è che molte persone non si rendono conto che è stato progettato per arrestare la carica di un rinoceronte", ha riferito lo sceriffo P.J. Tanner,  "non è destinato agli esseri umani".

Le pillole di Fentanyl sono fatte per assomigliare alle pillole di OxyContin (Ossicodone) un oppioide con potenza simile alla morfina


Il fentanyl fu sintetizzato dal dottor Paul Janssen nel 1960, grazie all'avvenuta sintesi, alcuni anni prima, della petidina.[1] Janssen riuscì infatti a sviluppare il fentanyl analizzando alcune sostanze strutturalmente analoghe e correlate alla petidina, dotata anch'essa di attività oppioideStoricamente è stato utilizzato per trattare il dolore cronico ed è comunemente usato prima di interventi chirurgici o manovre "invasive" come anestetico, in associazione con una benzodiazepina. In seguito molti altri analoghi del fentanyl sono stati sviluppati e introdotti nella pratica medica, alcuni ancora più potenti, fino a 10 mila volte la morfina.

Una dose da 800 microgrammi di fentanyl equivale a 200 milligrammi di morfina pura. Così come equivale a 35 mg di metadone, il fentanyl, essendo più potente, reagisce al dolore in tempi brevi (30 secondi a confronto del picco max raggiunto da 2 ore di metadone o 25/35 minuti della morfina in compresse).

Come per altri farmaci liposolubili, la farmacodinamica del fentanil non è di facile interpretazione. I produttori riconoscono che non ci sono dati sicuri sulla farmacodinamica di fentanil nei pazienti anziani, nei soggetti cachettici o debilitati, vale a dire il tipo di paziente che spesso ricorre a fentanil per via transdermica (attraverso la cute).

Fin dagli anni '70, si è cominciato a registrare un grave effetto avverso, la depressione respiratoria.[8][9][10][11][12][13][14] Nel 2006 l'agenzia statunitense Food and Drug Administration ha incominciato a tenere sotto osservazione una serie di morti sospette causate da arresti respiratori e/o cardiaci. L'agenzia del farmaco del Regno Unito ha messo in guardia i medici sui possibili rischi correlati all'uso di fentanyl solo nel settembre 2008.[15]
Da allora, Il fentanyl risulta essere una delle droghe più acquistate sul mercato clandestino delle droghe, in strada e nel dark web, dove gli utenti possono acquistarla utilizzando i Bitcoin (uno dei siti maggiormente utilizzati per questo tipo di traffici è Alphabay). La droga viene acquistata prevalentemente dall'Asia, e soprattutto dalla Cina dove si situa il maggior numero di fornitori di oppiodi sintetici, e recapitata per posta in una normale busta da lettere. 
Le autorità stimano che nel 2015 l'assunzione di fentanyl e altre simili droghe abbia causato 9,580 morti negli Stati Uniti, un aumento del 73% rispetto al 2014. Si stima inoltre che il numero di morti per overdose negli Stati Uniti sia in aumento, con un numero di morti che si aggira intorno ai 59.000 nel 2016 [16].

Fentanyl Da Wikipedia

Fentanyl death rates have gone up 600 percent in US cities VICTORIA RITTER 19 AUGUST 2017


Inoltre, il fentanyl è spesso mescolato con l'eroina, con l'OxyContin o altri oppioidi perché è più economico e molto più forte. Per questo sono aumentati i casi di overdose. Per ragioni meramente economiche.

"Quando acquisti droghe in strada, non sai quali composti assumerai", ha detto ancora Tanner, "se ti inietti qualcosa di potente come il fentanyl, rischi di perdere la tua vita. Ed è quello che sta accadendo".

Circa due anni fa, nella contea di Beaufort si verificò il primo caso di overdose farmacologica a base di fentanyl,  Da allora, l'ufficio del coroner Ed Allen ha visto il numero di tali morti aumentare ad un tasso allarmante.

Le 15 vittime registrate fino ad oggi avevano un'età compresa tra i 24 e i 62 anni. "Alcuni erano consumatori abituali", ha detto Allen, "che hanno assunto una overdose. Il servizio di emergenza sarebbe potuto arrivare in tempo per salvarli con il Narcan (un farmaco usato contro le overdose), ma dopo una settimana ci sarebbero ricascati".
.
Il 9 agosto, il presidente Donald Trump ha detto durante una conferenza stampa che la crisi provocata dagli oppiacei "è un'emergenza", anche se non l'ha formalmente dichiarata come tale. Da più parti si chiedono specifiche autorità legali per eliminare le barriere alzate da alcune norme federali che governano le risposte degli Stati e delle località alle epidemie di droga. Sarebbe anche il caso, data l'emergenza, di fornire maggiori finanziamenti.

Poche settimane fa, la President’s Commission on Combating Drug Addiction and the Opioid Crisis, incaricata di studiare i modi per combattere e trattare l'abuso di droghe, la dipendenza e la crisi provocata dagli oppiacei, ha pubblicato una relazione preliminare che descrive il numero di morti di overdose della nazione come "l'11 Settembre ogni tre settimane. "La relazione ha invitato Trump a" dichiarare immediatamente un'emergenza nazionale ".


THE KILL PILL It’s ‘Sept. 11 every 3 weeks.’ 19 AGOSTO 2017


Il procuratore generale Alan Wilson ha annunciato che lo Stato ha presentato una causa contro il produttore di OxyContin, Purdue Pharma, unendosi ad un elenco crescente di Stati che denunciano i produttori di oppioidi per presunte pratiche di marketing fraudolento che hanno contribuito ad alimentare la crisi nazionale. 

Nel 2015 - secondo le più recenti statistiche disponibili a livello statale - 565 persone sono morte di overdose correlate ad oppioidi nella Carolina del Sud, 508 nel 2014. 512 le morti che coinvolgono oppiacei prescritti nel 2015, secondo il Department of Health and Environmental Control




Il trattamento per una sospetta overdose non è cambiato negli ultimi anni. Si somministra il naloxonecommercializzato con il nome di Narcan, in grado di arrestare la depressione respiratoria causata da una overdose di oppiacei.  

Nella prima metà del 2017, il servizio di emergenza della Carolina del Sud ha somministrato naloxone per sospette overdose da oppiacei in 50 occasioni, superando il numero di somministrazioni di tutto il 2016.

L'aumento della potenza dei farmaci che provocano le overdose ha costretto i soccorritori ad acquistare molte più dosi di naloxone, e a spendere molti più soldi. Il paradosso di questa terribile vicenda in drammatica evoluzione, è che più aumentano i casi di overdose, più le case farmaceutiche guadagnano. 

Guarda caso, i prezzi del naloxone sono impennati.

In dieci anni, una popolare versione iniettabile del farmaco è passata da 0.92 a 15 dollari a dose

A partire da gennaio 2015, la versione di naloxone prodotta da Amphastar è arrivata fino a 41 dollari a dose. Nel 2001, il prezzo era di 12 dollari.

A partire da ottobre 2014, la versione di Hospira è arrivata a 15,80 dollari a dose. Nel 2005 costava 0,92 dollari. Pfizer ha acquistato Hospira nel 2015.

Kaléo ha aumentato il prezzo del suo prodotto naloxone, Evzio, più volte. Nel mese di novembre del 2015, il prezzo è salito a 375 dollari, seguito da un aumento di 1,875 dollari a febbraio 2016. Da allora il prezzo è aumentato di 2,250 dollari per ogni singolo iniettore. Evzio, che è un auto-iniettore che funziona come un EpiPen ed è specificamente creato per l'uso da parte di persone senza formazione medica, è stato introdotto a 287,50 dollari per ogni iniettore di dose singola nel luglio 2014.



Il Narcan di Adapt, una forma a spruzzo nasale del farmaco, costa 63 dollari per ogni unità spray a singola dose. Lo stesso prodotto è venduto per circa la metà di tale prezzo a agenzie governative, organizzazioni della comunità e pazienti senza assicurazione.

Gli aumenti dei prezzi, combinati con l'aumento della domanda, hanno fatto salire le vendite di naloxone da 21,3 milioni di dollari nel 2011 a 81,9 milioni dollari nel 2015, secondo i numeri della società di prescrizione di monitoraggio IMS Health citata da The Los Angeles Times.



Un Big Business costruito sulla pelle dei cittadini. 


E' il libero mercato... della morte. 

American Carnage.



Opioid Overdose Epidemic Is 'Like A Carnage Of Humanity' 12 DICEMBRE 2016 




Come fermare questa vera e propria epidemia?

Tanner dice che fermare la distribuzione di oppiacei è molto più difficile che gestire i reati di droga del passato. "Non abbiamo ancora abbastanza risposte per il problema causato dal fentanyl", ha detto. Il suo dipartimento è concentrato sull'indagine della questione, cercando di identificare i diversi composti mischiati con i farmaci e di trattare ogni overdose come una scena del crimine. Ma i commercianti sono difficili da identificare.

"È diverso dai casi di droga che abbiamo affrontato in passato", ha detto, "con il fentanyl e altri composti, i commercianti sono centinaia. Potrebbero essere amici o parenti. Non è come seguire grosse catene di distribuzione, come negli anni '80. ”

THE KILL PILL It’s ‘Sept. 11 every 3 weeks.’ 19 AGOSTO 2017


Ad agosto del 2016, nella zona di Cincinnati ci sono stati 174 casi di overdose da oppiacei. La settimana precedente a Huntington, in West Virginia, le overdose sono state 26 in sole quattro ore
"Vi preghiamo di non consumare eroina in questo momento," ha detto Tom Synan, capo della polizia di Newtown, in Ohio, e capo delra task force sulla droga di Cincinnati. "Se non per altro, perché non sappiamo cosa si trova dentro la roba che viene venduta per strada."
La DEA (Drug Enforcement Administration) ha emesso un'allerta nazionale sul fentanyl a marzo 2015, dopo che più di 700 overdose sono state collegate a questa specifica sostanza tra la fine del 2013 e il 2014.
Nel 2016, il fentanyl e altri oppioidi sintetici simili hanno causato 53 overdose - di cui una dozzina letali - a Sacramento17 overdose mortali in una settimana a New Haven, in Connecticut, 11 overdose che hanno ucciso due persone in una sola notte a Columbus, in Ohio, e nove morti causate dalla droga in tre settimane a Tampa, in Florida.
I laboratori di analisi locali non sono attrezzati per eseguire test per individuare il fentanyl o altri composti misteriosi, quindi la polizia sta ancora aspettando conferme sul fatto che la droga possa aver causato le overdose a Cincinnati e a Huntington. Ma i dati più recenti rilasciati dalla DEA e dal CDC (Center for Disease Control and Prevention) indicano che il fentanyl e altre droghe simili potrebbero esserne i colpevoli.
Uno studio del CDC ha osservato un aumento del 426 per cento dei casi in cui il fentanyl o altri oppioidi sintetici comparivano nelle droghe sequestrate dalla polizia nel 2013 e nel 2014.
Allo stesso tempo, i ricercatori hanno notato un aumento del 79 per cento delle overdose mortali in 27 stati — tra cui l'Ohio e il West Virginia. Molti medici legali e laboratori di analisi non fanno test di routine alla ricerca del fentanyl, quindi la droga potrebbe essere ancora più diffusa di quanto si pensi.
"Quando abbiamo guardato i dati, puntavano davvero al fentanyl," ha detto l'autore principale dello studio, R. Matthew Gladden, parlando delle overdose mortali. "È la causa principale di tutto ciò."
L'allarme è reso ancora più preoccupante dal fatto che, come suggerito da Gladden e dagli altri autori, probabilmente le persone stanno morendo perché assumono il fentanyl senza esserne consapevoli, tagliato con l'eroina o sotto forma di pillole contraffatte che assomigliano all'ossicodone e ad altre marche di antidolorifici oppioidi.
I risultati dello studio combaciano con dati di intelligence delle forze di polizia secondo cui gli oppiodi sintetici hanno inondato il mercato delle droghe illegali in nord America.
La diffusione del fentanyl è dovuta in parte a nozioni di base di economia: a differenza dell'eroina, che ha bisogno della coltivazione dei campi di papavero, gli oppioidi sintetici possono essere prodotti a basso costo su scala industriale, con una conoscenza chimica di base.
Produrre un chilo di fentanyl costa tra i 3.000 e i 4.000 dollari (tra i 2.600 e i 3.500 euro) — lo stesso costo di un chilo di eroina secondo Russ Baer, portavoce della DEA. Quel chilo di eroina negli Stati Uniti viene venduto per più di 60.000 dollari (53.700 euro), con un valore sulla strada di centinaia di migliaia di dollari quando viene tagliato e venduto al grammo.
Ma la potenza estrema del fentanyl significa che può essere tagliato e diviso in molti più chili, aumentato i guadagni degli spacciatori"Quel chilo di fentanyl può produrre tra i 16 e i 24 chili [di droga], facendo guadagnare fino a 1,3 milioni di dollari (1,16 milioni di euro) quando viene venduto in strada," ha detto Baer. "È molto più redditizio dell'eroina." E più letale.
Avendo percepito l'opportunità per gli affari, i gangster messicani - Baer ha individuato in particolare i cartelli Sinaloa e Jalisco Nueva Generacion - hanno aumentato la produzione di fentanyl, o importando il prodotto finito direttamente dalla Cina, dove viene fabbricato sia illegalmente che in maniera legittima dalle compagnie farmaceutiche, o comprando le sostanze chimiche dai cinesi e producendolo loro stessi.
Oltre a vendere il fentanyl come polvere o usarlo per tagliare l'eroina, i cartelli messicani e gli spacciatori negli Stati Uniti e in Canada lo stanno anche trasformando in pasticche. Oltre ad aumentare il valore della droga sul mercato - una dose di fentanyl è meno di due milligrammi, e ciò significa che un chilo può produrre più di 650.000 pillole che vengono vendute a 20-30 dollari l'una - le pasticche aumentano il numero di consumatori, includendo anche le persone che non vogliono fumare o iniettarsi eroina. Baer ha sottolineato che mentre le pillole viaggiano lungo la filiera di vendita, spesso compratori e venditori non sono consapevoli del fatto che contengono fentanyl.
"Gli spacciatori non sanno cosa vendono, i consumatori non sanno cosa comprano e mettono nel proprio corpo," ha detto Baer. "Ora, con le etichettature fasulle degli oppioidi, si sta espandendo quella che, francamente, è una tecnica di marketing ingegnosa utilizzata dai cartelli messicani."
Una direttiva di intelligence della DEA osservava che i cartelli messicani non sono i soli a produrre e a guadagnare con le pillole di fentanyl. A gennaio 2016, gli agenti della DEA hanno sequestrato 6.000 pasticche di fentanyl create per assomigliare a quelle di ossicodone da uno spacciatore che le produceva nella sua casa di New York. Un'operazione simile per la produzione di pasticche è stata scoperta a Los Angeles a marzo.
Il fentanyl è molto regolamentato negli Stati Uniti, ma Baer ha dichiarato che i laboratori cinesi hanno iniziato a modificare la sua formula molecolare per creare droghe simili che non sono ancora state messe al bando nei due paesi; alcune sono addirittura più potenti dello stesso fentanyl.
Una delle variazioni, che è già stata regolamentata negli Stati Uniti, è il Carfentanil, un tranquillante usato dai veterinari per sedare gli elefanti e altri animali di grandi dimensioni. 
Baer ha parlato di un livello "mai visto" di cooperazione tra le autorità americane e cinesi per ridurre l'offerta di fentanyl, ma gli esperti di salute pubblica e di politiche della droga avvertono che l'unico modo per affrontare il problema è di ridurre la domanda, il che significa far entrare più persone nei programmi di disintossicazione.
La DEA ha ammesso che è virtualmente impossibile bloccare del tutto il flusso di fentanyl dalla Cina e dal Messico.
"In fin dei conti, è un problema di dipendenza," ha detto Baer. "Le droghe arriveranno dove c'è la domanda, e al momento la domanda per gli oppioidi - che sia eroina, fentanyl, o composti simili al fentanyl - è in crecita nel nostro paese."


I due agenti speciali della DEA (Drug Enforcement Agency), Javier Pena e Steve Murphy, hanno speso quasi tutta la loro carriera professionale sotto copertura per inseguire Pablo Escobar e i suoi compari del Cartello di Medellin. L'inseguimento si è concluso con una sparatoria selvaggia e la morte del re colombiano della cocaina nel 1993. La loro storia ha ispirato la serie Netflix "Narcos".


Parlando in occasione dell'anniversario della morte di Escobar, la coppia DEA di recente pensionata ha dichiarato che l'epidemia di overdose da fentanyl e altri oppiacei dopo Stati Uniti e Canada e sta per colpire anche l'Australia.

Mister Pena, 60 anni, ha detto: "Dimenticate la cocaina. Il fentanyl è 10-15 volte più forte dell'eroina e arriva dal Messico e dalla Cina. Il suo soprannome negli Stati Uniti è la "pillola assassina" perché è letale soprattutto se mescolato con l'eroina".

Mr Murphy ha aggiunto: "La causa principale di morti per overdose negli Stati Uniti sono dei farmaci da prescrizione, un fatto orribile. Prendi uno di questi farmaci, poi lo combini con qualsiasi cosa, l'eroina, la cocaina, il crack, la meta anfetamina, il fentanil e il risultato è che ci sono più morti di droghe da prescrizione che di tutte le altre messe assieme".


"Ciò a cui stiamo assistendo è che le persone abusano degli oppioidi, dello Xanax (un ansiolitico), dell'Oxycodone (Ossicodone - OxyContin), del Percocet (un combinato oppioide/non oppioide), tutti farmaci anti-dolorifici a base di oppioidi i cui prezzi sono impennati. E' accaduto così che i prezzi dell'eroina pura tagliata per essere venduta in strada sono crollati perchè è più conveniente acquistare le pillole assassine".



The ‘Kill Pill’ The Fentanyl Epidemic December 6, 2016



Viene chiamata "gray death" ("morte grigia"): è la nuova letale combinazione di farmaci che stanno provocando l'epidemia oppiacea.

Gli investigatori hanno registrato numerose overdose da morte grigia in Alabama, Georgia e Ohio.

Si tratta di una combinazione di diversi oppioidi legati a migliaia di overdose fatali negli Stati Uniti, tra cui eroina, fentanil, carfentanil e un opioide sintetico chiamato U-47700.



La causa intentata dallo stato dell'Ohio contro Purdue Pharma, Endo Health Solutions, leva Pharmaceutical Industries e la sua controllata Cephalon, Johnson & Johnson e la sua controllata Janssen Pharmaceuticals, e Allergan afferma che queste compagnie hanno violato l'Ohio Consumer Practices Act creando un "pubblico disturbo".


Queste aziende farmaceutiche, si afferma, "mettono il profitto davanti alla salute e al benessere dei consumatori dell'Ohio", "inondando il mercato con informazioni fuorvianti circa i rischi e i benefici degli oppioidi prescritti, tra cui OxyContin, Percocet e altri".

Il risultato è stato una "tragedia umana di proporzioni epiche", ha affermato l'avvocato generale dell'Ohio, Mike DeWine, notando che l'Ohio ha visto un aumento del 36% di morti involontarie di overdose da oppiacei l'anno scorso.

"Questi produttori di farmaci hanno fatto credere ai medici prescrittori che gli oppiacei non creassero dipendenza, che la dipendenza fosse una cosa facile da superare, o peggio ancora che la dipendenza si poteva trattare prendendo ancora più oppiacei", dice DeWine.

"Queste aziende reclutano esperti di vendita, influenzatori e e medici per predicare i presunti vantaggi di droghe che includono OxyCotin e Percocet".

"Hanno sempre saputo che le loro false dichiarazioni sui rischi e i benefici degli oppiacei non erano sostenute da prove scientifiche".

Il successo di Big Pharma ha creato "una popolazione di pazienti dipendente fisicamente e psicologicamente da loro ... E quando questi pazienti non possono più permettersi o ottenere legittimamente gli oppiacei, spesso si rivolgono alla strada per comprare oppiacei di prescrizione o anche eroina".

L'Ohio è uno dei primi cinque stati in termini di overdose mortali nell'ultimo anno, una tendenza che ha continuato per un decennio. Ha afflitto le aree rurali e urbane dello Stato.


Più di 4.000 Ohioani sono morti per una overdose di droga non intenzionale nel 2016, con un incremento del 36% rispetto all'anno precedente.


A circa il 20% della popolazione dello Stato - 2,3 milioni di pazienti - è stato prescritto un opioide l'anno scorso

L'Ohio è il secondo Stato a presentare una causa contro le principali società farmaceutiche, dopo il Mississippi.

Dal 1999 ad oggi, la dipendenza da oppiacei negli Stati Uniti è quadruplicata e ciò ha coinciso con una quadruplicazione della quantità di oppiacei prescritti.


Ohio Sues Big Pharma for Causing Opioid Epidemic JUNE 3, 2017



Global Anti-Suicide Drugs Market March 21, 2017




La Sesta Estinzione di Massa 13 agosto 2017



Ti piace?

Nessun commento:

Posta un commento